VEGETARIANA AL TARTUFO

INGREDIENTI:
DESCRIZIONE PRODOTTO:

Gustosissima salsa a base di pomodoro e tartufo nero, adatta come condimento per pasta, gnocchi e pizza. Provala come ripieno dei panzerotti!


AQUISTA PRODOTTO
Image
PANZEROTTI FRITTI VEGETETARIANI AL TARTUFO

 

Tempi di preparazione: 60 min + 90 min in lievitazione
Ingredienti per 10 Panzerotti: Farina 00 250 gr- Farina manitoba 250 gr-Acqua tiepida 285 gr-lievito di birra fresco 8,5 gr- olio EVO 8 gr- sale fino 10 gr-zucchero 5gr- Mozzarella 250 gr-vegetariana al tartufo 200gr- olio di semi per friggere

Per preparare i panzerotti cominciate dall'impasto. In una ciotola versate la farina 00 e la manitoba , sbriciolate il lievito di birra e aggiungete lo zucchero. Aggiungete metà dell'acqua e iniziate a lavorare con un tarocco. Aggiungete quindi il sale,la restante acqua e lavorate ancora con il tarocco. Unite poi l'olio e iniziate ad impastare con le mani. Non appena l'impasto avrà preso consistenza trasferirlo sul piano e impastate per alcuni minuti finché non sarà liscio e omogeneo. Formate un salsicciotto e dividetelo in 10 pezzi da 80 g cad.uno dopodiche formate delle palline. Sistematele su un vassoio, distanziandole bene e coprite con un canovaccio per farle lievitare per un'ora e mezza. Tagliate la mozzarella a dadini e mettetela a scolare per farle perdere la sua acqua, aprite il barattolo di vegetariana al tartufo e tenete da una parte. Recuperate le palline, ormai lievitate. Prendete le palline di pasta lievitate e una alla volta, schiacciatela leggermente su un piano un po’ infarinato e stendetela con un matterello. Dovrete ottenere un disco rotondo spesso circa 2 mm. Mettete al centro di ogni cerchietto la salsa vegetariana al tartufo e poi la mozzarella. Chiudete a mezzaluna, sigillando bene le estremità. Rifilate il bordo con una rotella liscia o un coltello. A questo punto scaldate abbondante olio di semi in una pentola portandolo ad alta temperatura e friggete i panzerotti, immergendone 1- 2 alla volta. Appena torneranno in superficie girateli. Per cuocerli in maniera uniforme basterà girarli spesso. Servire caldissimi!